About

Alice Cirronis è un’ illustratrice Mogorese.

Vive a La Maddalena fino all’età di cinque anni dove inizia a disegnare, come tanti di noi, con matite colorate e penne.
La famiglia si trasferisce a Mogoro giusto in tempo per permetterle di cominciare le scuole elementari dove riceve la sua prima bocciatura artistica da una maestra cattiva. Non si dà comunque per vinta e incassa i primi complimenti per il suo modo di ritagliare. Le opere dei quel periodo rappresentano principalmente Saylor Moon anche se la sua fantasia viene fortemente segnata dal suo cartone animato preferito, Batman.
Durante le scuole medie si interessa di fumetti, soprattutto di origine giapponese, ed inizia ad appassionarsi al disegno. In seconda media realizza il suo primo fumetto che, per vergogna, non è mai stato presentato al pubblico.
Nella confusione adolescenziale decide di iscriversi all’ Istituto Tecnico Commerciale di Mogoro. Dopo tre anni di studi e soprattutto di bisticci con l’Economia Aziendale, opta per seguire la sua passione trasferendosi all’ Istituto Statale d’Arte di Oristano. In un ambiente a lei più congeniale acquisisce le basi della sua formazione artistica ed inizia ad apprendere le tecniche di lavorazione del legno Sviluppa la passione per la storia dell’Arte che la porta tuttora ad effettuare studi ed approfondimenti personali sui temi delle sue opere.
Nel 2007 si diploma con soddisfazione e decide di iscriversi all’Accademia di Belle Arti a Firenze.
All’accademia ha modo di avvicinarsi a nuove tecniche come l’incisione e la xilografia. In questo periodo entra in contatto con un gruppo di autoproduzioni, di cui fa tuttora parte, con il quale partecipa a numerose fiere di fumetti con i suoi lavori.
Durante gli anni all’Accademia sviluppa il progetto di illustrazioni su cui successivamente centra la sua Tesi di Laurea. L’elaborato, dal titolo “Bronze- la mia età del ferro”, racchiude una serie di lavori sul tema dei bronzetti nuragici che vengono rielaborati secondo la sua fantasia, mediante l’uso di differenti tecniche.
Nel 2011 si laurea e decide di continuare il suo percorso di studi intraprendendo un corso di illustrazione in una nota scuola Fiorentina che tuttora frequenta.
Le sue opere sono state presentate in alcune delle più importanti realtà italiane del disegno, indipendente e non, quali il Lucca Comics e il Crack di Roma. I lavori sul tema dei Bronzetti sono stati inoltre esposti ad Oristano e Mogoro, dove recentemente ha realizzato un murales in Via Nuova, non distante dai locali della Fiera del Tappeto.

Nessun commento:

Posta un commento